Gampel

Nel villaggio del Vallese la vita associativa è molto vivace, soprattutto grazie al club sportivo. In quasi tutte le famiglie c’è qualcuno che si allena.


Popolazione: 1332
Sito web: www.gampel-bratsch.ch


I cosiddetti “campanacci del Gottardo”, con cui i Gnooggär Füüdini sfilano per le strade durante il carnevale, pesano fino a 15 chili. I membri del gruppo indossano anche la “Fätzilgwand”, ovvero un costume fatto di stracci rossi, verdi, gialli e blu. Ed una maschera perché nessuno li riconosca. “Ma io so quasi sempre chi si nasconde sotto quale maschera”, dice ridendo il presidente Peter Schnyder (48). I Trichjär di Gampel-Bratsch sono attivi da oltre 30 anni. Il suono delle loro campane e le esibizioni del gruppo sono sempre fonte di fascino per Peter Schnyder. Già suo padre faceva parte del gruppo. “Penso sia importante tramandare questa tradizione”. Pure il club di ginnastica del villaggio è un affare di famiglia. La STV Gampel conta più di 222 ginnasti. “Almeno un membro di ogni famiglia fa parte del club”, ci spiega il presidente Diego Hildbrand (28). “E chi non partecipa attivamente come ginnasta, dà una mano durante gli eventi oppure fa il tifo durante le gare”. A Gampel-Bratsch la vita dei club è molto movimentata.